Read Time:10 Minute, 36 Second

2012 kpds italyanca sorulari ve cevaplari sonbahar

Loader Loading...
EAD Logo Taking too long?

Reload Reload document
| Open Open in new tab

Indir/Yukle

kpds 2012 italyanca sorulari ve cevaplari sonbahar

1.        Signora, non vorrei sembrarLe scortese ma perché non si fa gli affari —-.

A)                                                B) suoi

C) tuoi                                        D) tue               E)

 

2.        È possibile che Emma —- in casa. Guarda, la luce è accesa.

A)  sarà                                       B) è

C) fu                                           D)             E) sia

 

3.     Nel giardino di Doris ci sono —- alberi di vario tipo.

A)  de                                          B)

C) dagli                                      D) degli              E) fra

 

4.        Garibaldi, —- imprese portarono all’unificazione, è uno dei grandi eroi del Risorgimento.

A)  con cu                                   B) di cu

C) cu                                           D) e cu          E) da cu

 

5.        Luigi è il più bel ragazzo che io —-.

A)  ebbi visto                              B) abbia visto

C) vedessi                                 D) vedo            E) avevo visto

 

6.        Potremmo fare qualcosa stasera, —- uscire. Che ne dici?

A)  tuttavia                                  B) certo

C) magari                                   D)              E) anche se

 

7.        —- il telefono Maria cominciò a piangere.

A)  Dopo che ha riattacato       B) Riattaccato

C) Riattacco                               D) Dopo riattaccare               E) Aver riattaccato

 

8. – 14. sorularda, cümlede boş bırakılan yerlere uygun düşen sözcük ya da ifadeyi bulunuz.

8.        Non ti amo più: questa è la ragione —- ti lascio.

A)  per la quale                          B) la quale

C) che                                        D) cu                  E) della quale

Da quando Carlo ha ricevuto quella promozione sul lavoro —-.

  1. ha iniziato a cercarne uno nuovo
  2. si dispera in maniera inconsolabile
  3. cerca di evitare gli altri per la vergogna
  4. si è chiuso in se stesso per il disonore
  5. si dà un sacco di arie

Poiché in Italia c’è una crescita nella presenza degli stranieri —-.

  1. bisogna costringerli con la forza a lavorare duramente
  2. bisogna creare delle leggi che tengano gli stranieri subordinati agli italiani
  3. occorre rivedere le leggi che regolano la loro presenza nel Paese
  4. occorre dare agli stranieri più diritti che agli italiani

Il progetto del Ponte sullo Stretto di Messina è ritenuto folle dagli ecologisti, in quanto: innanzitutto sarebbe un rischio ingegneristico, compiuto in una delle zone più sismiche del Mediterraneo; poi è un’infrastuttura inutile dal punto di vista della promozione dello sviluppo economico; costa una cifra esagerata; è una minaccia paesaggistica e ambientale, sia per l’impatto che avrà l’apertura di decine di cantieri sulle due rive dello  Stretto, sia per la migrazione di milioni di uccelli. Le speranze di uno stop definitivo all’opera si è concentrato ora anche sul contesto economico generale del paese:  il Ponte è un progetto in contrasto con l’attuale fase economica del Paese, perché da solo ha un costo pari a oltre un terzo dell’ultima manovra del governo. È per questo che dagli ambientalisti è stata presentata a Roma una “contro-relazione” che ha ricordato i tanti aspetti critici e spesso persino paradossali del progetto al fine di chiederne la definitiva archiviazione.

Qual è il principale motivo per cui il progetto del ponte sullo Stretto di Messina è considerato folle dagli ambientalisti?

  1. Perché quella è una delle zone più colpite dai terremoti.
  2. Perché favorirebbe un eccessivo turismo a danno degli abitanti dell’isola.
  3. Perché migliorerebbe lo sviluppo economico dell’isola.
  4. Perché creerebbe una rivoluzione in campo ingegneristico.
  5. Perché non cambierebbe nulla per la zona.

 

In che modo questa struttura danneggerebbe l’ambiente?

  1. Aumenterebbe l’occupazione con l’apertura dei cantieri.
  2. Sarebbe un'attrazione turistica per il suo paesaggio.
  3. Avrebbe un impatto negativo sulla costa e costringerebbe gli uccelli a emigrare.
  4. L’apertura dei cantieri aiuterebbe la creazione di habitat per uccelli.
  5. Sarebbe una minaccia per il mondo del lavoro.

Centralinista:

  • Pronto, qui Fast Trasporti desidera?

Dott. Carli:   —-

Centralinista:

  • No, questa è una ditta di trasporti. Ha sbagliato numero.

Dott. Carli:

  • Mi scusi. ArrivederLa.
  1. Pronto, vorrei parlare con un responsabile.
  2. Buongiorno, sono il Dott. Carli.
  3. Scusi ma non è la fotocopisteria Veloci?
  4. Vorrei lasciare un messaggio.
  5. Vuole parlare con me?

Il mare Mediterraneo d’estate in genere è liscio come l’olio.

  1. Il mare Mediterraneo d’estate in genere è molto calmo.
  2. Il mare Mediterraneo d’estate in genere è viscido proprio come l’olio.
  3. Il mare Mediterraneo d’estate in genere è immerso nella tempesta.
  4. Il mare Mediterraneo d’estate in genere è sconvolto dalla burrasca.
  5. Il mare Mediterraneo d’estate in genere è pieno d’olio.

Se veramente si volesse risolvere il problema di circolazione, sosta e parcheggio nelle città italiane, basterebbe prendere esempio da Tokyo. Lì la circolazione è molto fluida, poiché le strade e le piazze sono libere da auto in parcheggio. Anche la semplice sosta per carico e scarico di persone è limitata nel tempo e negli spazi. Per fare rispettare la ‘non sosta’ ci sono delle vigilanti serissime e incorruttibili. —- Inoltre, se si vuole usare l’auto in città si deve avere accesso ad un parcheggio privato, assai caro.

  1. Si possono però lasciare incustodite le macchine senza essere multati.
  2. Applicando queste regole ci sarebbero più auto in prima, seconda e terza fila.
  3. Parcheggiare l’auto in strada anche solo per pochi minuti è quindi impensabile, verrebbe rimossa subito.
  4. Perciò il sistema risulta inadeguato alle esigenze di un traffico regolare.
  5. È possibile però parcheggiare l’auto senza un’apposita autorizzazione.

 

Gli scienziati hanno verificato che i tranquillanti e i sonniferi fanno aumentare il rischio di contrarre il morbo di Alzheimer in una percentuale che va dal 20-50%.

  1. Bilim insanları, sakinleştiricilerin ve uyku ilaçlarının Alzheimer hastalığına yakalanma riskini %20-%50 arasında artırdığını ortaya koydu.
  2. Bilim insanları, sakinleştiricilerin ve uyku ilaçlarının Alzheimer hastalığı olasılığını %20-%50 arasında artırdığını öne sürüyorlar.
  3. Bilim insanları, sakinleştiricilerin ve özellikle uyku ilaçlarının Alzheimer hastalığını %20-%50 arasında tetikleyebileceği görüşündeler.
  4. Bilim insanlarının yaptığı araştırmalar, sakinleştiricileri ve özellikle uyku ilaçlarını kullananların %20-%50’sinin Alzheimer hastalığına yakalanabileceğini doğrulamıştır.
  5. Bilim insanlarının ortaya koyduğu çalışmalar, giderek artan sakinleştirici ve uyku ilaçlarının tüketiminin Alzheimer hastalığını %20-%50 arasında artırdığını göstermiştir.

Tüm sürücülerin güvenli sürüş teknikleri ve yol güvenliği konusunda aynı bilgilere sahip olabilmeleri için eğitim almaları gerekir.

  1. È indispensabile che tutti i conducenti d’auto seguano dei corsi per possedere le stesse conoscenze in materia di tecniche di guida sicura e di sicurezza stradale.
  2. Affinché tutti i conducenti d’auto posseggano le stesse conoscenze in materia di tecniche di guida sicura e di sicurezza stradale è necessario che seguano dei corsi.
  3. Alcuni conducenti d’auto devono istruirsi perché posseggano le stesse conoscenze in fatto di tecniche di guida sicura e di sicurezza stradale.
  4. Affinché tutti i conducenti d’auto siano proprietari delle stesse conoscenze sull’argomento di tecniche di guida sicura e di sicurezza stradale è necessario che seguano dei corsi.
  5. Poiché tutti i conducenti d’auto posseggono le stesse conoscenze sulle tecniche di guida sicura e di sicurezza stradale è necessario che prendano istruzione

(I) Vivere da soli porta alla depressione, lo dice uno studio finlandese che analizza gli effetti della solitudine sulla popolazione. (II) L’uomo è un animale sociale che evita i gruppi e tende ad appartarsi e sembra ormai essere un trend in crescita. (III) Anche quando si è giovani e si vive una vita lavorativa intensa, rientrare a casa senza nessuno con cui parlare porta, alla lunga, a un sentimento di tristezza profonda. (IV) Gli effetti dell’isolamento sociale prolungato nelle persone possono portare a malattie mentali ed emarginazione. (V) Avere la possibilità di relazionarsi con qualcuno tra le mura domestiche mantiene vivi e regala un supporto psicologico importante.

A) I              B) II             C) III           D) IV               E) IV

 

About Post Author

Erdem OVAT

1985-1988 Dörtler Köyü İlköğretim Okulu 1988- 1993 Sakıp Sabancı İlköğretim Okulu 1993-1996 Orhan Çobanoğlu Lisesi 1997-2000 Almanya'da Turist 2001-2002 Vatani Görev Isparta Muş'ta yaptım 2002-2004 Açiköğretim Lisesinden Üstün Başarı 2005-2010 Hacettepe Üniversitesi Alman Dili Öğretmenliğinde Mezun Oldum 2010-2011 Halk Eğitim Merkezinde Almanca Öğretmenliğine Başladım 2011-2013 Çeşitli Özel Dersane ve Okullarda çalıştım 2013- .... Milli Eğitimde Almanca Öğretmeni olarak çalışmaya devam ediyorum
Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleppy
Sleppy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Bir cevap yazın